NOVITA': FELPE E MAGLIETTE DEL FORUM >> CLICCA <<

Quando si tornerà in sella?

Tutto ciò che non rientra nelle altre sezioni sulla Scrambler di casa Ducati.
giovi
rank2
Messaggi: 185
Iscritto il: 17/06/2015, 18:32
Nome: Giovanni
Località: La Spezia
Scrambler: Classic
Altre moto: no

Re: Quando si tornerà in sella?

Messaggioda giovi » 03/05/2020, 18:53

Si può andare a fare una passeggiata ovviamente nella propria regione? Per spostarsi si utilizza la moto si può fare o no?

Advertisement
johnny
rank1
Messaggi: 20
Iscritto il: 16/02/2020, 13:14
Nome: Peppe
Località: Milano
Scrambler: Desert Sled

Re: Quando si tornerà in sella?

Messaggioda johnny » 03/05/2020, 19:08

Credo faccia parte della zona grigia della legge per cui teoricamente si può ma vaglielo tu a spiegare al vigile che ti ferma
Space isn’t so far. It would be just one hour driving if you could go straight up.

Fez
rank2
Messaggi: 297
Iscritto il: 08/07/2017, 10:50
Nome: Paolo
Località: Codogno - LO
Altre moto: Scrambler 1100 Sport

Re: Quando si tornerà in sella?

Messaggioda Fez » 03/05/2020, 19:20

giovi ha scritto:Si può andare a fare una passeggiata ovviamente nella propria regione? Per spostarsi si utilizza la moto si può fare o no?


Andare al lavoro in moto è consentito.

giovi
rank2
Messaggi: 185
Iscritto il: 17/06/2015, 18:32
Nome: Giovanni
Località: La Spezia
Scrambler: Classic
Altre moto: no

Re: Quando si tornerà in sella?

Messaggioda giovi » 03/05/2020, 19:38

Comunque lo spostamento con il proprio mezzo per andare a fare passeggiate o corsa si può fare

Avatar utente
FranzDuka
rank3
Messaggi: 999
Iscritto il: 28/07/2015, 20:39

Re: Quando si tornerà in sella?

Messaggioda FranzDuka » 05/05/2020, 9:22

Giusto per ribadire il concetto: frugare tra le pieghe del decreto non pare una gran genialata. Meglio per tutti armarsi di santa pazienza e aspettare ancora un po'. Speriamo poco.


Immagine


Diciamolo chiaramente, molti si erano illusi non dico di ricominciare a girare in moto come se nulla fosse, ma almeno di poterla usare per qualcosa in più del trasferimento casa–supermercato–congiunto e ritorno. Invece la situazione è tale che le attività motorie individuali sono consentite, solo che motorie non vuol dire in moto, e andare a dondolarsi tra le curve della val d’Orcia o a dare gas sull’asfalto del Bracco è considerata, giustamente, attività prettamente ludica, e come tale non è ancora consentita. E hai voglia a dire che un giro in moto non mette a (continua)
Immagine

giovi
rank2
Messaggi: 185
Iscritto il: 17/06/2015, 18:32
Nome: Giovanni
Località: La Spezia
Scrambler: Classic
Altre moto: no

Re: Quando si tornerà in sella?

Messaggioda giovi » 07/05/2020, 17:13

QUI L'ORDINANZA DI REGIONE LIGURIA)

(QUI LE MISURE DEL GOVERNO VALIDE DAL 4 MAGGIO)

1. Si richiedono chiarimenti in merito all’applicazione dei Punti 7 e 9 del dispositivo dell’Ordinanza n. 25/2020 e, specificatamente:

- Punto 7: se fra le attività motorie consentite in forma individuale, elencate in maniera esemplificativa (mtb, tennis, corsa, bicicletta) rientri anche l’utilizzo della moto nell’ambito di attività motoria e sportiva individuale, anche fuoristrada (enduro, trial, motorally);

- Punto 9: se fra i mezzi il cui utilizzo è consentito per raggiungere il luogo dove svolgere l’attività sportiva o motoria siano compresi i motocicli.

R:Tali disposizioni trovano applicazione con riferimento ad ogni attività motoria e sportiva individuale: quindi, anche con riferimento alle attività indicate, svolte con l’utilizzo della moto, purché nel pieno rispetto, oltre che della normativa ordinaria vigente per lo svolgimento di tali attività sportive e motorie, delle misure di sicurezza e di distanziamento sociale, così come dettate dai dPCM governativi e dalle ordinanze regionali oltre che negli ambiti come definiti dalla citata ordinanza 25/2020 (Province o Città Metropolitana).

In generale, le attività motorie individuali contemplate al punto 7 (ed ivi elencate solo in via esemplificativa) sono riconducibili a tutte le attività sportive proprie di Federazioni affiliate al CONI, e quindi anche a quelle regolamentate dalla Federazione Motociclistica Italiana sul motociclismo (trial ed enduro compresi).

Analogamente, la moto è ricompresa fra i mezzi di trasporto di cui al punto 9, in quanto la relativa qualificazione non può che fare rinvio alla disciplina generale in tema di circolazione stradale. In merito all’utilizzo della moto nel periodo emergenziale in corso si richiama il protocollo di intesa siglato in data 23 aprile 2020 da Federfarma e Federazione motociclistica italiana al fine di potenziare e rendere più efficiente il servizio di consegna a domicilio dei farmaci in favore delle persone che sono impossibilitate a recarsi in farmacia, per disabilità o gravi malattie o perché in quarantena. Secondo voi si può andare sul BRACCO? :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:

giovi
rank2
Messaggi: 185
Iscritto il: 17/06/2015, 18:32
Nome: Giovanni
Località: La Spezia
Scrambler: Classic
Altre moto: no

Re: Quando si tornerà in sella?

Messaggioda giovi » 11/05/2020, 15:08

Re: Temo che dovremo aspettare la fase 3... 4... 5...
Messaggioda giovi » oggi, 3:39


La Spezia, 10 maggio 2020 - Sì all'accesso alle seconde case per operazioni di manutenzione. Pur con obbligo di rientro in giornata. La Regione Liguria vara le nuove regole a partire da lunedì 11 maggio. Lo fa anche via Facebook cercando di raggiungere più cittadini possibile e condividendo l'ordinanza specifica. Spiegando in maniera schematica che cosa sarà possibile fare. Un lungo elenco.

I gestori di palestre e centri sportivi potranno accedere alle loro attività per sanificazione e lavoro. Inoltre, per l'attività sportiva, sarà possibile raggiungere con un mezzo privato il luogo di allenamento, da svolgere poi comunque in forma singola e non in gruppo. Sì alle uscite in barca e all'utilizzio della moto anche fuoristrada. Ma ecco di seguito cosa sarà permesso.

✅ l’accesso alle attività commerciali, di cura alla persona, alle attività economiche tutte oltre che a palestre, centri sportivi, piscine, centri natatori, centri termali e centri ricreativi per interventi di manutenzione, sanificazione, consegne magazzino e per ogni attività connessa alla prossima riapertura
✅ il commercio al dettaglio di articoli sportivi, attrezzi da pesca, articoli da campeggio e biciclette
✅ gli spostamenti all’interno del territorio della regione Liguria per necessità anche con coresidenti, con obbligo di rientro in giornata
✅ la riapertura di Residenze Turistiche Alberghiere (RTA), locande e alberghi diffusi e delle strutture ricettive di tipo affittacamere, bed & breakfast e case/appartamenti per vacanze
✅ le attività motorie (corsa, tiro con l’arco, tiro a volo, utilizzo della bicicletta, arrampicata sportiva, trekking, mountain bike, tennis singolo, passeggiata a cavallo, attività sportive acquatiche individuali come wind surf, attività subacquee, canoa, canottaggio, pesca, pesca sportiva e ricreativa, vela in singolo) nell’ambito della regione. Sono consentiti gli spostamenti con coresidenti per raggiungere il luogo dove svolgere l’attività sportiva o l’attività motoria, che poi però va svolta sempre individualmente.
✅ le uscite in barca, anche con più persone purchè coresidenti, dalle 6 alle 22
✅ l’utilizzo della moto nell’ambito di attività motoria e sportiva individuale, anche fuoristrada (enduro, trial, motorally, motocross, moto turismo) su tutto il territorio regionale
✅ raccolta funghi e tartufi sul territorio regionale anche con coresidenti
✅ la coltivazione del terreno per uso agricolo e l’attività diretta alla produzione per autoconsumo all’interno di tutto il territorio regionale, anche con coresidenti
✅ l’allenamento e addestramento cavalli, da svolgersi in maniera individuale, all’interno del territorio della regione
✅ l’allenamento e addestramento di ogni altro tipo di animale (cani, piccioni
viaggiatori, ecc.) nonché l’attività di educatore cinofilo purché svolto in aree autorizzate, all’interno del territorio della Liguria
✅ lo spostamento con i coresidenti nell’ambito del territorio regionale verso le proprie imbarcazioni per lo svolgimento delle attività di manutenzione, riparazione e sostituzione di parti necessarie
✅ raggiungere seconde case, camper o roulotte di proprietà sul territorio regionale per lo svolgimento delle attività di manutenzione e riparazione anche con coresidenti, con obbligo di rientro in giornata presso l’abitazione abituale ORA SI ESCE ANCORA MEGLIO


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti