NOVITA': FELPE E MAGLIETTE DEL FORUM >> CLICCA <<

APPUNTI DI VIAGGIO - Storie, ricordi, esperienze

Chiacchere e argomenti off-topic, fuori tema.
Avatar utente
Ferión
rank2
Messaggi: 351
Iscritto il: 14/01/2018, 20:49
Nome: Andrea
Località: Belluno
Scrambler: Icon
Altre moto: Gilera Arcore 125 - Ciao SC

Re: APPUNTI DI VIAGGIO - Storie, ricordi, esperienze

Messaggioda Ferión » 16/03/2018, 7:14

FranzDuka ha scritto:Ottenere un pass paddock per il motomondiale? Tsè... e che ci vuole?

Vecchia volpe..!

Advertisement
Avatar utente
dario
rank2
Messaggi: 481
Iscritto il: 13/07/2015, 14:54
Nome: Dario
Località: Milano
Scrambler: Classic
Altre moto: no

Re: APPUNTI DI VIAGGIO - Storie, ricordi, esperienze

Messaggioda dario » 16/03/2018, 16:55

FranzDuka ha scritto:Ottenere un pass paddock per il motomondiale? Tsè... e che ci vuole?

altri tempi.... e ci voleva cmq un po di fortuna
ricordo quando da si andava all autodromo di Monza guardando le gare dalle vecchie paraboliche :)
Immagine

Avatar utente
FranzDuka
rank3
Messaggi: 849
Iscritto il: 28/07/2015, 20:39

Re: APPUNTI DI VIAGGIO - Storie, ricordi, esperienze

Messaggioda FranzDuka » 15/04/2018, 8:01

Dei finesettimana in coppia, dei ganci elastici, e del caricare. I bagagli dico ;)
Immagine

Avatar utente
Ferión
rank2
Messaggi: 351
Iscritto il: 14/01/2018, 20:49
Nome: Andrea
Località: Belluno
Scrambler: Icon
Altre moto: Gilera Arcore 125 - Ciao SC

Re: APPUNTI DI VIAGGIO - Storie, ricordi, esperienze

Messaggioda Ferión » 15/04/2018, 9:17

tutto vero..!

Avatar utente
FranzDuka
rank3
Messaggi: 849
Iscritto il: 28/07/2015, 20:39

Re: APPUNTI DI VIAGGIO - Storie, ricordi, esperienze

Messaggioda FranzDuka » 10/06/2018, 10:54

Quel preciso istante in cui una scintilla innesca un Big Bang. Favorita anche da un DNA già ben delineato.
Immagine

Avatar utente
sax1960
Mod
Messaggi: 978
Iscritto il: 24/07/2017, 12:08
Nome: Saverio
Località: Sud Ovest Milano - Buccinasco
Scrambler: Urban Enduro

Re: APPUNTI DI VIAGGIO - Storie, ricordi, esperienze

Messaggioda sax1960 » 10/06/2018, 15:02

Ora si ride!
La mia voglia di moto scatta nel 1974 quando con 20,000 lire riuscii ad entrare in possesso di un Malaguti Gaucho.
L’unica foto disponibile è questa:
http://www.scootermaniac.org/marques/23 ... Gaucho.jpg
Così usciva dalla fabbrica bolognese.
All’epoca vivevo in provincia di Varese in un paesino perso nei boschi. Al mio erano stati saldati due fogli di lamiera sui telai anteriori e lasciato solo in faro: così era diventato un moderno scooter. Tutto il resto era stato rimosso, tranne la sella.
Era già vecchio e malconcio e lo avevo recuperato da un demolitore poco prima che lo smontasse completamente.
Una ripulita generale da fango e ragnatele e via su e giù per le valli varesine e anche su sentieri.
Era l’unco mezzo a motore che io (e le finanze familiari) potevo permettermi.
L’estate successiva il bullo ricco e sbruffone del paese compra un SWM 125 Silver Vase Sachs a 7 marce. Appena ritirato decide di fare un guado di oltre un metro in una enorme pozza di fango ed è facile intuire coma sia finita.
Poi lascia la moto sommersa per 2 giorni finchè io ed un amico riusciamo e recuperarla con dei lunghi cavi. Riportata la moto in paese in due settimane la smontiamo pezzo per pezzo, puliamo, lubrifichiamo e rimontiamo. Nel frattempo il ricco buffone si era comprato una Vespa PX 125 allora tanto di moda. Non avendo più interesse per la SWM me la lascia usare come se fosse mia. Senza patente, ero costretto a restare imboscato, nel senso che giravo solo in fuoristrada lontano dalle F.d.O.
E già al primo giro scocca la scintilla: ero arrivato in cima alla Ferrera di Varese e decisi che dovevo avere una moto mia!
E adesso viene il ridicolo (se prima non vi bastava!).
VIvere vicino al confine svizzero e lavorare in Brianza significava 2 ore e 30 per andare a lavorare e altrettante per tornare tra bus, treni e metrò.
Per fortuna, ma anche per necessità lavorative, avevo fatto la patente.
Con la liquidazione del primo posto di lavoro in una mano e Motociclismo nell’altra scelgo la moto con cilindrata più elevata acquistabile con ben 1,200,000 lire. Era il 1982.
Una fantastica Java 350 color oro. Parlare di questa moto significa scrivere un libro a parte e tralascio ogni commento.
Per 6 mesi con caldo, pioggia, nebbie e freddo impuzzolisco e inquino mezza Lombardia percorrendo 250Km al giorno.
Poi ho venduto la Java e ho comprato in sequenza:
BMW 50/5
BMW 60/6
BMW 100/7 (90,000Km in due anni) e Montesa Cota 247 per andare nei boschi
BMW F650 ( cancello venduto dopo un mese)
BMW 1100GS
Poi la morte in moto di due colleghi e amici nel giro di 5 giorni mi ha fermato per qualche tempo con l’arrivo dei figli: avevo paura ed ero spaventatissimo.
Dovendomi muovere in Milano per lavoro ho vissuto la stagione scooteristica:
Honda SH 150
Beverly 250
MP3 300. Con questo sono caduto da fermo due giorni dopo averlo ritirato ed esattamente 12 mesi dopo.
Il giorno dopo ho preso la mia U.E..
Rumbler Scrambler

Avatar utente
Marko72
Mod
Messaggi: 8321
Iscritto il: 28/04/2015, 16:33
Nome: MARKO
Località: BARI
Scrambler: Desert Sled

Re: APPUNTI DI VIAGGIO - Storie, ricordi, esperienze

Messaggioda Marko72 » 10/06/2018, 18:26

Bella Sax :D
MEGLIO UN TRAVERSO OGGI.....CHE UN DRITTO DOMANI.......!!! :shock:

Avatar utente
sax1960
Mod
Messaggi: 978
Iscritto il: 24/07/2017, 12:08
Nome: Saverio
Località: Sud Ovest Milano - Buccinasco
Scrambler: Urban Enduro

Re: APPUNTI DI VIAGGIO - Storie, ricordi, esperienze

Messaggioda sax1960 » 10/06/2018, 18:43

Il 100/7 l’ho venduto con 185.000 chilometri nel 1997 a un ex collega. Lui ne ha fatto altri 70,000 e ancora funziona benissimo.
Ad oggi solo olio, filtri, pneumatici, 5 batterie, ricaricati ammortizzatori e sostituiti i galleggianti dei carburatori.
Quando le moto erano affidabili.....

Immagine
Rumbler Scrambler

Avatar utente
FranzDuka
rank3
Messaggi: 849
Iscritto il: 28/07/2015, 20:39

Re: APPUNTI DI VIAGGIO - Storie, ricordi, esperienze

Messaggioda FranzDuka » 10/07/2018, 8:32

Sud Sicilia. Più a sud di Tunisi, per dire. (la moto non si vede, ma c'era eh)

Immagine

Avatar utente
Maskedog
rank3
Messaggi: 1549
Iscritto il: 19/05/2016, 17:14
Nome: Marco
Località: Il cuore verde d'Italia
Scrambler: Icon
Altre moto: M695, S4Rs, 1198

Re: APPUNTI DI VIAGGIO - Storie, ricordi, esperienze

Messaggioda Maskedog » 20/07/2018, 14:31

FranzDuka ha scritto:Sud Sicilia. Più a sud di Tunisi, per dire. (la moto non si vede, ma c'era eh)


La canzone "dell'intervallo" della Rai è indimenticabile....quanti ricordi..mi fa venire in mente i miei nonni materni ;)
Bel video ;)
Fatti uno Scrambler and take It easy!! :mrgreen:
Lo scarico aperto ti salva la vita! :twisted:


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite